1b07ca3e-7f65-4159-b00f-b5b417a09be7.jpegFirenze 8 Luglio 2018

 

 

Luci soffuse
Ombre lunghe di foglie su pavimenti lucenti
Mi siedo
In silenzio e ti ascolto
I miei occhi ti sorridono e tu incantata racconti
Le tue parole scorrono veloci ma improvvisamente ti fermi , prendi fiato, mi guardi e commossa mi abbracci
Ripartiamo
In silenzio ti ascolto
Tu mi prendi per mano e insieme entriamo nelle tue stanze, la sala, grande, pulita, perfetta; la tua camera con la culla senza sbarra, vicino vicino al lettone : “così la notte posso sentirlo , basta che allunghi la mano”.  Io sorrido e penso che non resisterai e vorrai tenerlo sul tuo cuore

Poi, giriamo e torniamo indietro, torniamo in cucina
Continui a cercarmi con lo sguardo e a perderti nei miei occhi
In silenzio ti ascolto
“Cuciniamo?” e volteggi felice, fra i profumi dei tuoi cibi preferiti
“Congeliamo?” e ridendo con le dita unte ‘pigiamo’ sughi e polpette in piccoli contenitori
“Mi aiuti a ordinare un po’ la casa?” e a passi di “Tuca Tuca” e canzoni inventate sistemiamo casa

In silenzio ti ascolto
Improvvisamente ti fermi , sei sudata , mi guardi felice e mi abbracci
Il nido è pronto

SibeDoula